novità e eventi

 

Nuovo Essiccatoio per pannocchie CD30

 
26/10/2020

news

 

La costante ricerca di innovazione, in Mecmar, parte dal dialogo con gli agricoltori e dall’ascolto delle loro esigenze. È proprio a partire da una di queste che è nato l’essiccatoio statico CD30, pensato appositamente per l’essiccazione delle pannocchie di mais. 

L’essiccazione del mais in pannocchie è un’essiccazione diversa rispetto a quella del mais in chicchi, solitamente così raccolto con le mietitrebbie. Essiccando il mais sulla pannocchia, il germe del chicco resta attaccato al tutolo e, quindi, rimane protetto durante tutto il processo di essiccazione. Questo consente, ad esempio, di mantenere alto il livello di germinabilità dei chicchi essiccati.

L’essiccazione del mais in pannocchie richiede solitamente più tempo rispetto all’essiccazione dei chicchi tramite metodi a ciclo continuo o a ricircolo, in quanto anche il tutolo viene essiccato e parte dell’energia di essiccazione viene utilizzata per essiccarlo.

Con l’essiccatoio per pannocchie CD30 l’essiccazione del mais avviene senza bisogno di sgranare i singoli chicchi, velocizzando il trattamento di riduzione del tasso di umidità dai grani subito dopo la raccolta ed evitando così la formazione di muffe e aflatossine, che possono compromettere la qualità del cereale o, addirittura, portare a perdite ingenti.

Il CD30 è dotato di una capacità di 28 m3, ha un design solido e robusto ed è costruito con materiali particolarmente resistenti, che rendono la macchina affidabile e durevole nel tempo. Allo stesso tempo, nella progettazione di questa nuova soluzione non è mancata l’attenzione alla facilità di montaggio (possibile grazie alla suddivisione del sistema in due sole parti, per un assemblaggio rapido e pratico) e di utilizzo, sempre garantiti con ogni prodotto Mecmar. 

La presenza di uno scambiatore di calore consente di utilizzare solo aria calda e pulita per essiccare, in modo che i prodotti della combustione utilizzata per riscaldare l’aria di essiccazione non vengano a contatto col prodotto da essiccare. L’essiccazione con questo tipo di essiccatoio può essere vantaggiosa qualora non siano presenti sistemi meccanizzati di raccolta ma consentirebbe alle piccole comunità di disporre dei vantaggi dell’essicazione.

Semplice da utilizzare, le pannocchie raccolte vengono caricate all’interno del cassone e viene acceso il sistema di aerazione di aria calda. A seconda dell’umidità del mais raccolto e della temperatura di essiccazione, un essiccatoio può essere caricato in tempo variabile tipicamente da 1 a 3 giorni.

Ma i vantaggi derivanti dall’utilizzo dell’essiccatoio CD30 sono anche molti altri:

  • Migliore nutrizione alimentare
  • Maggior sviluppo rurale
  • Maggior supporto per gli agricoltori
  • Minore rischio economico
  • Meno perdite dovute all’umidità dei cereali post-raccolta
  • Maggiore flessibilità per l’agricoltore

Il sistema CD30 è anche dotato di piccole ruote, per permettere il trasporto e il riposizionamento dell’essiccatoio all’interno dell’azienda agricola, quando necessario. Il funzionamento di questo essiccatoio si basa su un generatore ad aria forzata dotato di uno scambiatore air-to-air, che consente di espellere tutti i sottoprodotti della combustione all’esterno, evitando il contatto con le pannocchie da essiccare. 

La realizzazione di questo progetto speciale è stata possibile grazie all’esperienza Mecmar, accumulata in anni e anni di attività a stretto contatto con gli agricoltori. L’essiccatoio per pannocchie CD30 si unisce così alla vasta gamma di sistemi per l’essiccazione dei cereali

Se vuoi scoprire quale tra i differenti essiccatoi per cereali potrebbe adattarsi meglio alle tue esigenze, non esitare a contattarci: il team Mecmar è a tua disposizione!


Ti potrebbero interessare anche...

Lavorazione della soia: quali sono le principali macchine da utilizzare? leggi
Manutenzione Essiccatoio per Cereali: tre semplici consigli per gestirla efficacemente leggi
EIMA 2021: Vieni a Bologna, al nostro stand 37 B1! leggi
Essiccatoio continuo: scoprine caratteristiche e funzionamento leggi