novità e eventi

 

Macchina per l'essiccazione del riso: scopri le soluzioni Mecmar

 
14/10/2022

blog

 

Considerate le specifiche caratteristiche del riso – cereale tra i più delicati in commercio – per la sua essiccazione è bene optare per impianti in grado di rispettare al 100% queste sue peculiarità, così da aumentarne il valore sul mercato. 

Tra i fattori principali che condizionano il prezzo di vendita del riso troviamo: il livello di essiccazione, il livello di pulizia del cereale, la quantità di chicchi sbiancati o rotti nella massa. Infatti, minore è il numero di chicchi rotti, maggiore è il suo valore commerciale. Prestare attenzione a questo aspetto va dunque a beneficio dei profitti della tua azienda.

Mecmar è consapevole dell’importanza di queste variabili, sviluppando i propri essiccatoi per ottenere un prodotto asciutto, pulito e di qualità. Affidati all’esperienza Mecmar, produttore di macchine per l’essiccazione del riso (e ogni altra tipologia di cereale) da oltre cinquant’anni.

Desideri garantire alla tua azienda agricola una resa ottimale in termini di essiccazione? All’interno di questo articolo vediamo quali sono gli aspetti da valutare prima di procedere con l’acquisto di una macchina per l’essiccazione del riso. Prosegui nella lettura oppure, se hai poco tempo, guarda il video a fine articolo!

Criticità nell’essiccazione del riso: come le macchine Mecmar possono risolverle?

Come anticipato, per poter essere essiccato in modo eccellente, il riso richiede tempi di essiccazione più lunghi rispetto alla maggior parte dei cereali. Se lo confrontiamo al mais, ad esempio, si nota che, per eliminare la stessa percentuale di acqua dai chicchi di riso, sono necessarie molto più ore.

Appena raccolto, il riso presenta un livello di umidità tipicamente attorno al 20-25%. Per favorirne lo stoccaggio e la conservazione, invece, l’umidità della granella non dovrebbe superare il 13%. Per la delicatezza dei chicchi, l'aria utilizzata per l’essiccazione non dovrebbe mai superare i 40-45°C. In tal modo, l’essiccazione del raccolto risulterà omogenea e uniforme, evitando al contempo di trasmettere shock termici ai chicchi.

Durante questa fase il cereale ricircola più e più volte all’interno della macchina per l’essiccazione. In tal modo il cereale è esposto a flusso d’aria tiepida intermittente, è sempre in movimento e gli viene concesso tempo di riposo/invenimento tra una scaldata e un’altra. Si evita così la creazione di micro-fessure che indeboliscono i chicchi, portandoli alla rottura.

Infine, la presenza di silicio nel guscio del riso rende questo cereale particolarmente aggressivo dal punto di vista dell’erosione. Per questo, gli essiccatoi Mecmar sono progettati per consentire una maggior resistenza all’usura. Come? Nei nostri impianti le parti esposte ad attrito meccanico col cereale vengono ulteriormente rinforzate.

Le macchine per l’essiccazione del riso Mecmar: sicurezza e flessibilità di utilizzo

Per garantire la qualità - nonché salubrità - del prodotto finale è fondamentale individuare la macchina per l’essiccazione del riso che meglio soddisfa le esigenze della tua realtà. Forte della sua esperienza nella progettazione di essiccatoi mobili e a torre, Mecmar mette a disposizione una vasta gamma di impianti multi grain destinati anche all’essiccazione del riso.

Nello specifico, gli essiccatoi mobili Mecmar funzionano perseguendo un duplice obiettivo: pulire ed essiccare i chicchi all’interno della stessa macchina. La loro caratteristica principale è proprio la flessibilità: gli impianti possono accogliere tutte le tipologie di cereali, garantendo per ognuno il massimo livello di efficienza in fase di essiccazione.

La potenza elettrica delle macchine per l’essicazione del riso Mecmar viene quindi bilanciata e ottimizzata sulla base di studi e prove sul campo per garantire un ciclo di essiccazione ottimale. Ricordiamo, infatti, che esiste un limite di energia che un chicco di cereale può assorbire per essere essiccato efficientemente. L’eccesso di energia caricata e non assorbita dal cereale verrebbe dissipata e, dunque, sprecata. D’altro canto, se al riso viene trasferita poca energia, il processo di essiccazione diventerebbe eccessivamente lungo e dispendioso

A fronte di numerose prove tecniche e grazie all’esperienza maturata negli anni, Mecmar progetta solo macchine che garantiscono un bilanciamento ottimale dell’energia elettrica consumata e del flusso d’aria all’interno dell’essiccatoio, evitando quindi la dispersione di calore nell’ambiente esterno.

In aggiunta a ciò, le nostre macchine per l’essicazione del riso sono dotate di sistemi di sicurezza che consentono di intervenire tempestivamente in situazione di eventuale pericolo. La manodopera dedicata a gestire l’essiccatoio dovrà quindi limitarsi a un lavoro di supervisione, in quanto la macchina lavora in modo automatico e sicuro.

Sei curioso di saperne di più sull’argomento? Puoi consultare questi articoli presenti nel nostro sito:

Gli essiccatoi Mecmar consentono di trattare ottimamente tutte le tipologie di cereali e, allo stesso tempo, di ottimizzare costi e tempi relativi all’essiccazione. Ti piacerebbe ricevere maggiori informazioni sulle nostre macchine per l’essiccazione del riso? Non esitare a contattarci: il team Mecmar è a tua completa disposizione per rispondere a domande e curiosità.

Guarda il video della messa in campo della macchina per essiccazione riso Mecmar:


Ti potrebbero interessare anche...

Essiccatoio meccanico per riso e mais: scopri l’efficienza Mecmar leggi
EuroTier 2022: passa a trovarci ad Hannover, allo Stand D16! leggi
SIMA 2022: la fiera per l’agricoltura efficiente e sostenibile compie 100 anni! leggi
EIMA 2022: passa a trovarci a Bologna presso lo stand 30 B18! leggi